© 2023 by The Book Lover. Proudly created with Wix.com

In principio era il verbo. No, in principio era il sesso.
(Antonio Gramsci)

"Estratto hot"

November 12, 2017

"E finalmente si torna a casa, mi pregusto già una doccia caldissima perché sono molto molto sudata, credo di aver perso un litro di liquidi, certo sarebbe magnifico farla insieme, ma lascio che il signor Grant faccia il suo gioco, io per ora sono solo una spettatrice...

Siamo a casa finalmente e questo ragazzone che è sempre gentile e molto premuroso, mi dice di entrare per prima a fare la doccia, così penso: Che sfiga!!! 
Ma mentre mi svesto per entrare a sciacquarmi mi parla da dietro la porta: “Aurora ma secondo te possiamo considerare la nostra corsetta di stamattina come un terzo appuntamento?”
Considerazioni personali:
-Effettivamente ci siamo conosciuti ieri mattina, ci siamo visti dopo cena, e poi stamattina siamo usciti insieme... 
“Si Daniel direi proprio di Sì!”.
“Okay, bene”.
E così tutta soddisfatta della mia risposta entro in questa splendida e gigantesca doccia, che potrebbe ospitare tutta la mia famiglia, ma che possiede un fascino unico, è la doccia di Daniel.
Faccio queste considerazioni con la musica accesa, si la doccia ha anche la radio e tutto a un tratto sento la porta aprirsi dietro di me... mi giro e c'è Lui il mio unico Dio che sta proprio davanti a me completamente nudo come mamma l'ha fatto...
“Hi Sweety, sai ti ho chiesto se oggi è da considerare il nostro terzo appuntamento così non puoi sentirti in colpa (sguardo lascivo) sì… in colpa per quello che può succedere qui adesso...” all'udire il suono di queste parole il mio cuore ha dato una notevole accelerata.
Okay, okay anche i signori maschi britannici sanno della teoria tutta femminile, che non si può fare sesso prima del terzo appuntamento senza essere considerate secondo noi donne delle “poco di buono”, io credo che gli uomini non si facciano tutte le nostre seghe mentali, anzi credo proprio che in alcuni casi non pensino affatto. Alcune donne sostengono addirittura che non si può prima di un mese, ma nel frattempo gli ormoni sono impazziti in una sorta di reazione chimica cerebrale e tu sei a rischio di ricovero.
E mentre la testa inizia a girare deglutisco... lui ha su di me un certo effetto quello di togliermi il fiato, sento lo stomaco balzarmi in gola, e il cuore batte talmente forte che lo sento nelle orecchie come un rumore assordante. Sono pazza, Crazy for you!
Siamo a solo un metro di distanza e lui avanza lentamente, mi guarda molto indiscretamente e quando si sofferma sul mio pube fa un gran sorriso di piacere..".

 

Tratto da "L'effetto Grant (1269)" di Aurora Redville

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Featured Review

Sardegna, terra di mare e di surf, quello che non ti aspettavi.

September 27, 2018

1/5
Please reload

Tag Cloud
Please reload