La musica ha sempre un effetto terapeutico?

Buongiorno amici lettori, oggi mentre bevevo il mio caffè mi interrogavo su una questione molto importante. Come tutti i giorni ho acceso il pc per lavorare e poi ho messo un po’ di musica, quando ci sono i miei bimbi la scelgo in base alle attività, ad esempio stamattina mentre bevevano il latte gli ho messo Nelly, HOT IN HERE, così per dargli lo sprint e ha funzionato!

Quando sono da sola e devo scrivere metto sempre canzoni o brani tranquilli, oggi ero particolarmente ispirata e così ho messo un musicista che è da un po’ che non ascoltavo… Pat Metheny.

Dopo qualche minuto il mio piccolo Ohm si è rintanato sul divano e dopo avermi fissato a lungo durante l’assolo di chitarra ha cercato di coprirsi le orecchie e la faccia. Credo che Pat non sia tra i suoi preferiti.

E voi avete un cantautore o musicista che ascoltate in molte occasioni?

Buona lettura

Aurora Redville

Featured Review
Tag Cloud

© 2023 by The Book Lover. Proudly created with Wix.com

In principio era il verbo. No, in principio era il sesso.
(Antonio Gramsci)