Cose da scrittori

Things from Writers

Vuoi scrivere un racconto o un romanzo?

Ecco come iniziare

Digitando computer portatile sulla base

Appunti della mia esperienza

Come scrivere un romanzo. I miei consigli passo dopo passo.

Scrivere un romanzo è una bella impresa, un lavoro molto impegnativo ma che dà tanta soddisfazione.

Se hai deciso di farlo ecco alcuni punti che potrebbero esserti utili, pensati da chi lo ha già fatto prima di te.

  1. Decidi il genere che vuoi scrivere.

Mi è capitato di dover presentare il mio primo lavoro a diverse agenzie editoriali e si deve essere pronti, se devi parlare del tuo romanzo devi saperlo presentare bene. Mentre aspettavo il mio turno ho conosciuto altri autori emergenti che erano molto emozionati; la prima cosa che domandai alla mia vicina fu “che genere è il tuo romanzo?” lei mi guardò spalancando gli occhi ed esclamò “oh dio non lo so, perché non te lo dicono loro?”.

Non sono gli altri a doverti interrogare su quale genere di romanzo scrivi, ma devi essere tu a proporti bene, è un consiglio che vale un po’ per tutto ma soprattutto per la presentazione di un lavoro: se quello che dici appassiona per primo te, questo entusiasmo sarà percepito anche dagli altri. Questo mi porta al punto 2.

    2. Scrivere con le idee chiare

È molto bello scrivere quello che si vuole, seguendo l’istinto, il sentimento del momento, però è importante scegliere ciò per cui si è più portati. A me piacciono, un po’ tutti i generi eccetto i thriller cruenti perché sono suggestionabile, dunque la mia scelta non ricadrà mai su quest'ultimo genere. Se devo scegliere tra le mie passioni di sicuro mi piace parlare di viaggi e d’amore, anche se non disdegno la suspence.

 

   3.Leggi molto

Una volta che hai deciso di intraprendere

questo “cammino” devi leggere molto,

ti aiuterà a prendere degli spunti

interessanti, cerca di capire le tecniche che

l’autore ha usato per creare una storia che

funziona, così affinerai il tuo stile.

   4. Scrivi tutti i giorni

È un consiglio molto importante. Scrivere è un allenamento costante e più lo fai meglio riesci a trovare la concentrazione, non importa quando scrivi, alcuni preferiscono farlo di giorno e altri la notte, non c’è una regola precisa, l’importante è dedicarsi completamente al tuo progetto appena hai qualche minuto di tempo a disposizione.

 

 

   5. Stabilisci un tempo

La prima stesura dovrà durare non più di tre mesi. Perché? Perché il nostro stile di scrittura cambia giorno dopo giorno, anche in base a quello che leggiamo e le esperienze quotidiane che viviamo. Scrivi di getto senza pensare troppo alla forma, in un secondo momento potrai apportare tutte le modifiche che ritieni necessarie senza perdere la concentrazione.

E dopo?

Cos'è l'Incipit?

Io personalmente adoro guardare le copertine dei libri quindi spesso mi lascio incantare, però dopo averla ammirata apro il libro e leggo l’incipit.

L'originalità

In questi giorni sto leggendo un libro che mi piace e soprattutto che sento mio, è una cosa strana l’empatia può capitare anche se non si conosce una persona...

Come scrivere un Pitch!

Cos’è il pitch?

Il pitch è l’esposizione dell’idea della vicenda che abbiamo scritto...

I personaggi.

La creazione dei personaggi è una delle parti che preferisco ma anche una delle più difficili, ogni personaggio dev’essere...

Scrivere è condivisione

A volte penso al significato che ha per me “scrivere” e ogni volta trovo delle note positive e mai negative.

Sono sicura che molti scrittori la pensano come me quando affermo che è la prima cosa a cui penso la mattina, e l’ultima prima di addormentarmi. Non è egocentrismo ma solo passione per quello che si fa, il bisogno di comunicare i propri pensieri, il desiderio di raccontare delle storie, tutto ciò che ci piace o ci fa sognare.

Le esperienze di vita quotidiana possono essere ripetitive, ma quando hai il tuo mondo tutto diventa più bello, cogli gli aspetti positivi del tutto e apprezzi cose che altri neanche vedono. Sono caratteristiche soggettive come le parole che prendono forma sulla carta, ma più si osserva il mondo che ci circonda e più si scopre quanto sia meraviglioso.

© 2021 by Aurora Redville